Lillo aquila ferita, in un mese 700 km

"Lillo in un mese ha coperto in volo una distanza superiore a 700 chilometri spingendosi oltre i 2000 metri di altitudine, frequentando i territori delle province di Caltanissetta, Catania, Enna, Palermo e Agrigento. È un 'giovane' molto attivo, come dimostrato dalla sua capacità di spostamento e dalla perlustrazione di un vasto territorio". Lo afferma Massimiliano Di Vittorio (Ecologia Applicata Italia), che da anni monitora e studia la popolazione delle aquile di Bonelli in Sicilia. Lillo appartiene a questa specie di rapaci e il 22 marzo scorso è tornato a volare, libero, nei cieli della Sicilia: a causa delle lesioni traumatiche procurate da un bracconiere, aveva trascorso 18 mesi, tra interventi chirurgici e cure riabilitative, inizialmente nel centro di recupero Cts di Cattolica Eraclea (Ag) e poi nel centro regionale di Recupero Fauna Selvatica Lipu di Ficuzza (Pa), dopo essere stata recuperata a Licata dagli attivisti del Wwf, alla fine di settembre 2016.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. InfoAgrigento.it
  2. Palermo Today
  3. Live Sicilia
  4. La Sicilia.it
  5. La Sicilia.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Misilmeri

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...